AGROALIMENTARE, LE ARANCE SICILIANE IN CINA VIA AEREO, LOREFICE (M5S): “LE ECCELLENZE DEL NOSTRO TERRITORIO PROTAGONISTE DI QUESTO IMPORTANTE STEP”  

“Le nostre arance potranno essere esportate in Cina in aereo, un bella notizia, una promessa mantenuta e, soprattutto, un’occasione di rilancio per la nostra economia agrumicola e per il suo indotto”: Così Marialucia Lorefice, presidente della Commissione Affari Sociali alla Camera dei Deputati: “Grazie ai nuovi accordi internazionali non saranno più necessari 60 giorni per far arrivare in Cina le nostre arance. Per la prima volta, il 2 aprile, arriveranno a 600 milioni di cinesi le arance siciliane trasportate via aereo. I produttori siciliani lo chiedevano da tempo ed oggi diventa realtà. Non sarà solo l’artigianato a poter essere esportato in aereo ma anche l’agroalimentare, con grandi opportunità per comparti che sono in forte crisi. La drastica riduzione dei tempi di trasporto, oltre a garantire una maggiore qualità organolettica dei prodotti, permetterà di ammortizzare i costi e i tempi del trasporto. Con un risparmio notevole per le aziende e un miglioramento dell’immagine del brand siciliano. Un ulteriore importante passo avanti per far conoscere le nostre eccellenze e il nostro Paese, che gioverà ai produttori e all’economia italiana.” 

MALTEMPO NEL RAGUSANO, LOREFICE: “LA MESSA IN SICUREZZA DEL TERRITORIO TRA LE PRIORITÀ DEL GOVERNO”

“Sono vicina a quanti nelle province di Ragusa, Siracusa e Catania, hanno subito danni a causa del maltempo che in queste settimane, e nella notte appena trascorsa, ha colpito la Sicilia Orientale”: Così la presidente della Commissione Affari Sociali, Marialucia Lorefice, che evidenzia: “Tra le opere più importanti previste dal Governo per l’Italia e la Sicilia vi è la messa in sicurezza del territorio. Gli investimenti previsti contro il dissesto idrogeologico ammontano  a circa 900 milioni di euro nel prossimo triennio.
I danni più ingenti in provincia di Ragusa si riscontrano nei comparti imprenditoriale e agricolo e sono compromesse viabilità ma anche abitazioni.
Modica, 19-10-18
Siamo in costante contatto con le prefetture, i comandi provinciali di carabinieri e vigili del fuoco perché si possa tentare di risolvere i disagi arrecati dal maltempo ai cittadini. Ringrazio tutte le forze impegnate sul campo e i volontari che continuano senza sosta ad aiutare chi ha bisogno. Continuiamo a monitorare la situazione in modo da  contenere il più possibile le conseguenze dannose di eventi del genere.  L’evidente cambiamento climatico del nostro territorio dovrà prevedere un potenziamento, con uomini e mezzi, delle nostre strutture operative. Anche dalla Regione ci aspettiamo la stessa attenzione al fine di monitorare e contenere i danni provocati da ondate di maltempo così violente”.
Valentina Maci Odg 153453
Ufficio Stampa On. Lorefice

Piccole e medie imprese, arriva la legge sul Km Zero e la filiera corta

📌 La proposta di legge prevede la #venditadiretta nei mercati alimentari dei prodotti a chilometro zero o utile, cui si aggiungono i prodotti della pesca freschi, pescati e trasformati a una distanza massima di 70 chilometri rispetto al luogo di vendita, e di quelli a filiera corta, vale a dire venduti con non più di un’intermediazione tra produttore e consumatore.

📌Oltre ciò, si dispone che i #Comuni possano riservare agli imprenditori agricoli almeno il 20% del totale dei posteggi situati nelle aree pubbliche.

Un sostegno concreto che fa bene sia alle piccole che alle medie imprese, e un incentivo in più affinché i prodotti e le risorse restino nei territori.

Qui➡️ https://goo.gl/jQaCaA

Danni maltempo, la Lorefice chiede all’ass. Bandiera interventi immediati per l’agricoltura

“Arrivano -sottolinea la Lorefice- rassicurazioni per il comparto agricolo da parte dell’Assessore regionale dell’agricoltura,

dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Edy Bandiera. Le condizioni atmosferiche che, negli scorsi giorni, hanno interessato il territorio ibleo (e non solo) hanno causato seri danni a intere strutture agricole. Da quanto si apprende a mezzo stampa verrà fatta una stima dei danni e verranno attivati tutti i mezzi necessari. Nel disegno di legge di Stabilità sarebbero stati stanziati 10 milioni di euro per riattivare il Fondo di solidarietà regionale”.

Ecco gli articoli del quotidiano La Sicilia di oggi

“Auspicando si tratti di un impegno reale -continua la deputata-, ho provveduto ad inviare una nota all’attenzione dell’assessore Bandiera e del governatore Musumeci nella quale chiedo di mettere in atto azioni concrete di quantificazione danni e di sostegno”.

Di seguito la nota inviata dalla deputata Lorefice all’assessore Bandiera

Marialucia Lorefice ha incontrato il prefetto di Ragusa Filippina Cocuzza

Stamattina ho avuto il piacere di far visita al prefetto di Ragusa. Un incontro cordiale e che ci ha permesso di confrontarci su importanti tematiche del nostro territorio: la crisi agricola, le aste giudiziarie e i pignoramenti, l’altrettanto delicata situazione dei dipendenti del Consorzio di Bonifica e ancora la sanità iblea e la sicurezza del territorio.

Sono problemi che vanno senz’altro risolti nelle sedi opportune, ma la sinergia con il rappresentante del governo sul territorio è più che mai indispensabile. L’obiettivo è dare risposte e soluzioni, essere un punto di riferimento per i cittadini.

Marialucia Lorefice