Droni ‘antincendio’, Dep. Marialucia Lorefice: «Un passo avanti per la protezione del nostro patrimonio ambientale. Abbiamo impegnato il Governo ad utilizzarli»

Droni antincendio. Gli aerei a pilotaggio saranno utilizzati per il controllo delle aree a rischio incendi grazie al M5S.

Droni ‘antincendio’. Il loro utilizzo sarà possibile grazie all’approvazione in Commissione Difesa della proposta del M5S a prima firma di Gianluca Rizzo. La parlamentare Marialucia Lorefice esprime soddisfazione: «Grazie all’approvazione di questa proposta il Governo si impegna nell’azione di ricerca e sviluppo per l’utilizzo di sistemi aeromobili a pilotaggio remoto in aree a rischio incendi. Dopo gli incendi che hanno devastato moltissime aree verdi d’Italia, distrutto il polmone verde che era la pineta di Chiaramonte mettendo a rischio molti cittadini e gettando sul lastrico aziende agricole e zootecniche con perdita anche di bestiame, questa non può essere che una notizia che ci dà una speranza in più. Mettere alla prova la capacità dual-use dei nostri mezzi aerei a pilotaggio remoto per difendere l’ambiente dalla mano nemica dei piromani è l’obiettivo che ci siamo prefissi. I droni saranno usati per il controllo delle aree potenzialmente più a rischio sul territorio italiano. Controlleremo che il Governo mantenga gli impegni presi mettendo in atto dei controlli serrati per la prossima estate programmando le attività di monitoraggio e di prevenzione delle zone a rischio come, ad esempio, la Sicilia».

  L’addetto stampa Valentina Maci Odg 153453
Ufficio stampa deputata Marialucia Lorefice, portavoce M5S presso la Camera dei Deputati, membro XII Commissione Affari Sociali; membro Commissione d’Inchiesta Sistema d’Accoglienza e di Identificazione, nonché sulle condizioni di trattenimento dei Migranti nei Centri di Accoglienza, di Identificazione ed Espulsione.
@Mlucialorefice